BEAUTIFUL PLACES: MOYENNE CORNICHE WITH HYUNDAI

 photo SAM_7149.jpg

- Moyenne Corniche from Nice to Monte Carlo – Hyundai ix35 xpossible - 1.7 CRDi da 115CV – January 2015 - 

 photo SAM_7145.jpg photo SAM_2205.jpg
 photo SAM_7148.jpg
 photo SAM_7155-1.jpg
 photo SAM_7135.jpg
 photo SAM_7159-1.jpg
 photo SAM_7162.jpg
 photo SAM_7157.jpg
 photo SAM_2198.jpg
 photo unnamed-4.jpg
 photo SAM_2199.jpg
 photo SAM_2183.jpg
 photo SAM_2163.jpg
 photo SAM_2185.jpg

Ciò che amo fare più di tutto quando sono in auto e passo per una strada particolarmente suggestiva, è mettere una canzone che potrebbe corrispondere al mood di quel momento, ingranare la marcia, e godere della scena. Magari cantando a squarciagola. Sicuramente sarà successo anche a voi.

Ma immaginate se, il panorama di cui sto parlando è niente di meno che una delle strade panoramiche più famose del mondo, una strada scavata nella roccia con numerosi scorci a picco sul mare.  Immaginate di guidare in uno dei posti dove la gran parte delle case automobilistiche girano i loro spot. Già è il massimo, l’apoteosi. E invece no.

E’ il massimo SOLO ed ESCLUSIVAMENTE se la macchina che state guidando è all’altezza di tale panorama. Una macchina dalle linee sinuose, morbide, maestosa fuori e confortevole dentro, con sedili riscaldabili, porte usb, navigatore touchscreen TFT LCD da 7″, e sterzo regolabile a seconda dello stile di guida. Sto parlando della ix35 xpossible di Hyundai, il SUV con il quale sceglierai di percorrere una strada ma moltiplicando le tue possibilità. Ti starai chiedendo, quali?

Possibilità di bellezza, di comfort, di risparmio e di sicurezza. La versione che io e il team Give me Fashion abbiamo avuto modo provare era la 1.7 CRDi da 115CV e quasi superfluo dire che ci siamo dimenticati del rifornimento. La sicurezza poi è una delle cose più importanti, e l’ESP (il controllo elettronico della velocità), il  DBC il sistema di controllo in discesa, l’HAC (l‘assistenza nella partenza in salita) e i 6 airbag interni mi facevano sentire molto sicura, (anche a picco sul mare).

Elegante ma di animo casual la definirei, usando il gergo che più mi appartiene, oltre che un concentrato di tecnologia grazie ai suoi innumerevoli sensori. Qualche esempio? Il sensore pioggia attiva automaticamente i tergicristalli mentre il sensore luci accende e spegne i fari a seconda della luminosità. Il sensore anteriore segnala pericoli (pedoni o auto) nei pressi del paraurti e la telecamera posteriore come ciliegina sulla torta, non consente margine di errore durante il parcheggio. La chicca ? Lo specchietto si oscura automaticamente per ridurre l’abbagliamento dei fari delle auto alle spalle.

Noi ci siamo veramente divertiti grazie a Hyundai, ci siamo sentiti come all’interno di uno spot. La giornata poi, grandiosa, non è mancato nulla, e spero le immagini possano minimamente mostrare la bellezza attorno a noi, tra auto e paesaggio. Ma non è tutto,  l’avventura è continuata, tra Montecarlo ….e Cannes.

Ne vedrete presto delle belle!

 Intanto, se state facendo un pensierino su questa Hyundai, dovete sapere che il prezzo parte da appena € 17,400. Per saperne di più, trovate le info QUI e QUI-

(Collaborator photographer: Giuseppe Mezzatesta)

Immaginemfw

 

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *