STAMPANTI LASER: INTERVISTA AL MANAGER DI HP LUCA MOTTA

 photo SAM_0328.jpg

Dopo aver apprezzato insieme le novità  di HP in fatto di colore e design durante il Salone del Mobile, questa volta passiamo allo strumento complementare dei nostri “amati” notebook o personal computer. Sto parlando delle stampanti, in questo caso di quelle Laser, indispensabili sia a casa che in ufficio. Quindi dalla popolarissima zona Tortona di Milano sono passata all’eccellente headquarter di HP . Come vedete in foto, ma soprattutto nel video, ho avuto modo di conoscere la nuova tecnologia di stampa HP per l’ufficio d’oggi. Cosa non da poco direi, perché l’innovazione HP ha creato le stampanti LaserJet che, più compatte ma soprattutto veloci,  consentono di risparmiare tempo, spazio ed energia.

In che modo? Per voi lettori e lettrici, ci ha spiegato meglio le novità HP per il mondo della stampa  Luca Motta, Printing Category Director di Printing & Personal Systems Group, HP Italiana.

“Dopo l’avvento della tecnologia laser molti avevano pensato  che non fossero possibili ulteriori innovazioni.”. Questa è stata la prima affermazione di Motta. Poi ha proseguito:  -”Pensare ad un miglioramento era veramente difficile. Noi però ce l’abbiamo fatta. Con la tecnologia JetIntelligence, che  in realtà per noi è un brand sul quale abbiamo trasferito il valore dell’innovazione, siamo riusciti a soddisfare le esigenze dei clienti, ottenendo dimensioni più ridotte per le nostre stampanti, ma soprattutto risparmio di costi e energia.

Come ottenere tutto questo? Grazie al “Color Sphere 3″ che è la nuova composizione di quella che è la particella di toner. Vi spiego meglio: la particella è formata da 3 strati, il primo è quello pronto a rompersi, il secondo è quello che ha il compito di depositarsi per ottenere il fissaggio sul foglio, mentre il terzo (ovvero il cuore) determina la qualità e la corposità del colore.  In precedenza la particella si rompeva ma rimanevano dei residui che ovviamente erano pari allo “spreco” della cartuccia di toner. Ciò era inevitabile in passato. Con questa tecnologia invece, abbiamo migliorato i nostri toner,  l’utilizzo è completo, con una minore necessità di calore (- 50%), riducendo quindi anche i costi energetici.”

 photo SAM_0336.jpg

 photo SAM_0325.jpg

“Riduzione di costi ed energia, ma anche aumento di velocità, una semplice, ma vantaggiosa conseguenza.”

Il manager ha spiegato come, con una minore necessità di calore, il foglio può scorrere più velocemente e raggiungere quindi velocità di stampa più elevate.

Ed ecco che in un attimo si passa a vincere il Guinnes World Record. Si avete capito bene, perché la stampante che vedete nella foto in basso, ha vinto il Guinnes per essere il dispositivo che stampa il maggior numero di fogli in minor tempo. Incredibile.

 photo Schermata 05-2457149 alle 19.04.19.png

 photo SAM_0329_1.jpg

 photo SAM_0327.jpg

 photo SAM_0306_4.jpg

Quindi che dire, dopo tutte queste importanti nozioni, mi era venuta voglia di portare a casa una delle loro stampanti. E allora la domanda è nata spontanea. Queste stampanti con tecnologia JetIntelligence sono disponibili anche per il nostro semplice uso privato? Luca Motta mi ha prontamente risposto: “Ovviamente, al momento i modelli HP LaserJet Pro M252  e M277 sono già disponibili sul mercato e utilizzano questa tecnologia.” E, notizia importantissima, nonostante il grado di innovazione non sono aumentati i costi per il consumatore finale.

Troppe novità vero?

Vi informo dell’ultima: la tecnologia Jet Advantage Print permette, grazie agli innovativi software HP, di avere un servizio completo, sicuro e collegato al web, basato sul cloud e in grado di impedire accessi non autorizzati al flusso delle informazioni.

Concludendo c’è davvero innovazione per qualsiasi necessità. Per il business, per noi clienti, per chi lavora e carica documenti in rete e ha bisogno di completa sicurezza.

HP non smette mai di stupirci e proprio per questo motivo ci tenevo a raccontarvi queste nuove tecnologie e queste innovazioni che possono esservi utili quando dovete scegliere la vostra nuova stampante. Ovviamente rimango a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione,

A presto con altre #HiTechNews

Immagine1

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *