RIENTRO DALLE VACANZE: CONSIGLI BEAUTY

 photo PostBeautyVacanze.jpg

Disfatta la valigia, le vacanze sono ufficialmente finite. Restano i ricordi, le tantissime foto fatte, qualche souvenir e…la tintarella! Ma anche qualche piccolo “neo”: capelli più secchi e pelle bisognosa di idratazione.

Vediamo allora assieme come affrontare al meglio il rientro e quali accorgimenti seguire per viso, corpo, capelli e dieta, per essere subito al top!

 photo collageprodottipostSummer.jpg

Viso e corpo

Non c’è niente come il sole e il relax in grado di farci sentire subito più belle! Ma anche da casa possiamo fare qualcosa per godere al meglio dei benefici acquisiti durante la pausa estiva.

La prima cosa che consiglio è di trovare il tempo per uno scrub: elimina le cellule morte e dona subito un viso più luminoso. Per chi non ha a casa un prodotto specifico, lo può anche preparare da sé. Online si trovano tante “ricette” diverse, io solitamente utilizzo un cucchiaio di miele unito a un cucchiaino di zucchero e, per chi volesse, anche qualche goccia di limone. Per un effetto migliore consiglio di applicarlo mentre fate un vapore caldo al viso. Non è il massimo della comodità, ma in questo modo avrete tutti i pori aperti, l’ideale per una pulizia più profonda!

Altrimenti, se preferite affidarvi a un prodotto specifico, consiglio il 7 Day Scrub Cream Rinse-Off Formula di Clinique, ideale per pelle mista o normale, ma anche il Purete Thermale di Vichy, un esfoliante-crema detossinante che non secca la pelle. E sul viso, come crema giorno, non dimenticate mai di utilizzare una crema con Spf!

A chi non succede che, pochi giorni dopo il rientro, la pelle inizi a seccarsi e spellarsi, presentando delle antiestetiche squamette? In questo momento è fondamentale idratarla in profondità, tutti i giorni e specialmente dopo la doccia. Anche per il corpo rimane valido il consiglio dello scrub, per eliminare la secchezza e le bruttissime squamette.

Capelli

Sebbene io sia tra chi ama la propria chioma durante le vacanze, lasciandola più naturale e “selvaggia”, mi rendo conto che al rientro necessita di qualche accorgimento in più. Sole, sale, vento, salsedine e lavaggi frequenti l’hanno infatti messa a dura prova. Andare dal parrucchiere per una spuntatina è indispensabile se a settembre vi siete trovate con le punte particolarmente rovinate e secche. Altrimenti potete optare per degli impacchi all’olio di argan o di semi di lino, passando l’olio sulla lunghezza (insistendo sulle punte) e tenendolo tutta la notte.

Come linea di prodotto vi consiglio invece la Extreme di Redken. Ve ne avevo già parlato in precedenza (qui potete leggere il post), ma durante le vacanze mi ha nuovamente conquistata. Ho usato shampoo e balsamo regolarmente e i miei capelli erano lucenti e morbidi. La linea è infatti dedicata ai capelli sfibrati e danneggiati, e penso proprio che continuerò a utilizzarla anche adesso.

Se siete in cerca di un prodotto buono ma economicamente più abbordabile potete invece provare Elvive Total Repair di L’Oréal Paris per capelli fragili e danneggiati o lo shampoo erboristico ai semi di lino de I Provenzali che contiene anche burro di karitè.

Dieta

Grigliate, cene al ristorante, infiniti gelati, continui spuntini e aperitivi. Non cadere in tentazione durante le vacanze è praticamente impossibile e, a mio parere, anche un pochino triste… per la dieta c’è sempre settembre! So che possono risultare consigli piuttosto banali ma per me rimangono sempre i migliori.

L’imperativo numero 1 è quello di idratarvi, anche a tavola. Bevete quindi almeno 8 bicchieri al giorno e, se come me, girate sempre fuori casa come delle trottole, non dimenticatevi mai una bottiglietta d’acqua! 

A tavola preferite insalate miste, verdure, carne bianca e tanta frutta. Una volta a settimana provate a pranzare con un’abbondante macedonia. Credetemi: l’ho fatto e non sono morta di fame! E qui mi viene in mente anche un piccolo “segreto” che seguo, quello cioè di variare più che posso i colori di frutta e verdura. Avete mai sentito parlare dei 5 colori della salute? Sono il bianco, il blu-viola, il giallo-arancio, il rosso e il verde e sono importanti perché, variando frutta e verdura, ci assicuriamo benefici diversi, proteggendoci il più possibile.

 Se siete proprio pigre in cucina e avete voglia di provare qualcosa di assolutamente nuovo, Dietadoc.it è un percorso dietetico di pasti cucinati dagli chef Orved Spa che porta a casa vostra, per sei giorni consecutivi, un menu giornaliero completo di pranzo e cena. Potete iniziare quando volete e ordinare direttamente dal sito le settimane di dieta. Attualmente le tariffe sono in offerta a 88 euro per una singola settimana invece di 96. Inutile dirvi che l’ho provato prima delle vacanze ed è stato davvero eccezionale! Mi ha “sgonfiato” e asciugato nei punti giusti e non avevo mai troppa fame fuori pasto! Inoltre è una dieta atipica nel senso che tutti i pasti in realtà sono delle vere e proprie “delizie” (come vedete dalle mie foto in basso) quindi in realtà sembra tutto meno che una dieta! Da ricomprare assolutamente!

 photo Schermata 2015-09-09 alle 11.10.33.jpg

 photo Schermata 2015-09-09 alle 11.10.26.jpg
 photo foto 2_1.jpg
 photo foto 3-1.jpg

 Poi, so che per alcune è un discorso piuttosto “antipatico”, ma è anche importante fare un po’ di attività fisica. Con questo non dico che è obbligatorio iscriversi in palestra, ognuno è libero di scegliere lo sport che più gli si addice. Ma basta davvero mezzora di camminata veloce al giorno, da sole o in compagnia del vostro cane (se ne avete uno) o seguire, anche su YouTube, una lezione di yoga o pilates ogni 4/5 giorni. Ecco un canale che seguo volentieri: clicca QUI

 Spero di esservi stata utile. Fatemi sapere quali sono i vostri accorgimenti beauty post-vacanze!

A presto con altre beauty news!

 photo Immagine11.jpg

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *