LA MIA HAIR BEAUTY EXPERIENCE CON VANITY FAIR E PHYTO

 photo phyto-vanityfair-blogger.jpg

Ieri ho avuto l’occasione di partecipare a un evento molto chic all’insegna della bellezza, della natura, dei fiori e del glamour! Vanity Fair e Phyto hanno infatti organizzato una Hair Beauty Experience, nonché un party di inaugurazione per l’apertura dell’esclusivo temporary shop di Phyto.

Sicuramente già conoscete la marca francese di prodotti per la cura del capello a base di principi attivi ricavati da fiori e piante, nata negli anni 60 dal genio di Patrick Alès.

 photo evento-vanityfair.jpg

 photo IMG_1691.jpg

 photo FullSizeRender.jpg

Vanity Fair e Phyto: Temporary Shop Potafiori

Non casuale la scelta della location: il negozio temporaneo si trova infatti all’interno del bellissimo Potafiori, un concept store unico che unisce fiori, cibo e musica. La titolare, Rosalba Piccinni, è infatti una nota cantante jazz che ha fatto della sua passione per le piante un’arte.  Il negozio è bellissimo: entrando ci si sente catapultati all’interno di un meraviglioso giardino, l’atmosfera è romantica ed elegante.

 photo location-potafiori-milano.jpg

 photo prodotti-phyto.jpg

 photo potafiori-milano.jpg

 photo allestimento-potafiori-eventi.jpg

 photo evento-vanityfair-phyto-potafiori.jpg

Un fiore per ogni Donna

Il mondo Phyto ha quindi trovato spazio all’interno di Potafiori, dove tutte le partecipanti hanno potuto scoprire, con l’aiuto dell’hair stylist Marco Rizzi, l’hair beauty look più adatto alla loro personalità e farsi acconciare presso l’hair bar allestito per l’occasione.

A condurre la serata Michela Motta, beauty editor di Vanity Fair che, giocando sul tema, ha abbinato alcuni fiori alla personalità delle celebrities.

Protagoniste la peonia, l’altea e la salvia, tre piante dalle caratteristiche differenti: fragile all’apparenza ma forte nel carattere la prima – come Taylor Swift, Jennifer Lawrence e Rhianna – affidabile e materna la seconda – abbinata al temperamento di Kate Middleton, Drew Barrimore e Angelina Jolie – e versatile e “green” l’ultima, come Gwinet Paltrow, Jessica Alba e Giselle. Tre donne la cui personalità viene rispecchiata dal taglio e il colore dei capelli. Se la “donna peonia” sceglie infatti un look sbarazzino e un taglio corto, la “donna altea” è invece più tradizionale e difficilmente abbandona la chioma castana/ramata fluente; la “donna salvia” ama invece stare all’aria aperta e ha capelli biondi o schiariti da sole e li porta sciolti o con acconciature morbide.

 photo phyto-vanityfair-veronicafalco.jpg

Voi in che fiore vi riconoscete? Io sono sicuramente un’altea! :)
Durante l’evento ho potuto farmi pettinare dall’hair stylist di Phyto che ha decorato la mia acconciatura semi sciolta con un fiore bianco delicato per dare luce al mio viso e ai miei lineamenti.

Vi consiglio di approfittare dell’occasione, i prodotti sono anche quasi tutti scontati! Potafiori sarà il luogo ideale per la vostra hair beauty experience by Phyto per un break in mezzo alla bellezza e all’insegna della bellezza.

A presto con altre #BeautyNews

Veronica

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *